GLI ORSI A VIADANA PER LA COPPA LEONERO

17/04/2019

Domenica 14 aprile tutto il nostro settore Propaganda ha preso parte alla Coppa Leonero in quel di Viadana. Se la partecipazione al Torneo Capuzzoni a Milano ha visto i nostri svegliarsi di buon mattino, stavolta l’orario è stato impietoso, partenza alle 5:00 !

Con la U12 in “castigo” seduta nelle prime file, la U10 ha conquistato gli agognati posti “in fondo” e soltanto con la focaccia siamo riusciti a tappare la bocca a qualcuno di loro. L’agitazione in effetti era tanta perché la Coppa Leonero è un bel torneo con squadre da tutto il centro-nord e numeri importanti: circa 1200 atleti di 20 differenti società.

Uno sforzo organizzativo non da poco e ben riuscito con solo qualche intoppo legato alle docce forse troppo “stressate” per via del fango. Il tempo infatti non è stato clemente e la pioggia ci ha accompagnato per tutta la giornata, ma il fango fa parte del DNA del rugbysta.

I nostri ragazzi supportati da Paolo, Fabio, Andrea, Nicolò e con il sostegno di tanti genitori, si sono ben comportati. In particolare non possiamo non menzionare i Super Nani della U6 che zitti, zitti si sono guadagnati la finale per il 3°/4° posto. Purtroppo in pochi abbiamo potuto assistere alla partita allo Stadio Zaffanella, il campo di casa del Viadana Rugby, proprio perché bloccati nell’intasamento degli spogliatoi, ma i bimbi si sono comunque battuti come dei veri Orsi !  

Per ironia della sorte e nonostante i tanti km fatti, la nostra U10 ha trovato, nella match per il 5°/6°, proprio gli amici del CUS Genova con i quali non poteva mancare un bella foto da infangati ! Buone prove anche da parte degli U8 e dei più grandicelli della U12. In generale si può e si deve migliorare ancora soprattutto in vista di eventi più impegnativi come, ad esempio, il Torneo Città di Treviso che ci aspetta tra una ventina di giorni.

E’ stata una bella esperienza, stancante soprattutto per via del tempo, ma che siamo certi abbia lasciato soddisfatti i ragazzi. Un ringraziamento agli allenatori presenti sul campo, agli accompagnatori che si fanno in quattro per organizzare le trasferte ed ai genitori che hanno fatto sentire la loro presenza dando sempre una mano.

Chiudi il menu

Questo sito web utilizza i cookies per gestire, migliorare e personalizzare la navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookies e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi