TREVISO 2019

15/05/2019

41° edizione del Trofeo Mini Rugby di Treviso

Nel secondo week-end di Maggio il settore giovanile delle Province dell’Ovest ha partecipato, come di consueto, al trofeo di mini-rugby più importante d’Italia, i cui numeri, quasi sei mila bambini, sono ogni anno impressionanti. Si tratta di una occasione unica, non solo per testare il lavoro di tutta la stagione, ma anche per confrontarsi con realtà rugbistiche lontane da noi, il tutto in una cornice di grande festa ed entusiasmo attesissima dai nostri Orsi e, a dire il vero, anche dai genitori

La spedizione delle Province dell’Ovest quest’anno ha coinvolto circa 70 bambini dalla U8 alla U14 (partecipata anche dagli atleti del CUS Piemonte Orientale e dell’Alessandria che ringraziamo per la disponibilità) per una tre giorni di trasferta impegnativa, ma coinvolgente.

In effetti il mal tempo ha reso tutto molto più complicato sia dal punto di vista organizzativo, sia per i ragazzi sul campo, ma la pioggia ed il freddo non hanno scalfito l’entusiasmo e la voglia di ben figurare degli Orsi. Placcaggi, ruck, mischie, calci, tutto diventa più difficile in queste condizioni, ma i ragazzi hanno tenuto duro e offerto sempre buone prestazioni senza mai tirarsi indietro.

Un ringraziamento sentito va ai nostri educatori. Paolo su tutti, ovviamente, ma la nostra Andrea, Ivano, Francesco e Nicolò sono stati encomiabili. Ragazzi/e giovani che sacrificano il loro tempo per trasmettere passione e abilità tecniche riuscendo sempre, anche in un torneo così lungo e di fronte a situazioni meteo pesanti, a motivare al meglio i ragazzi facendoli crescere come giocatori e come persone.

Qualche parola va spesa giustamente anche per i genitori perché, al di là dei risultati sportivi portati a casa dai ragazzi, il loro impegno è stato costante ed ha permesso di gestire la trasferta nel miglior modo possibile. Inoltre, non dimentichiamo una protagonista importante: dopo la porchetta di dimensioni ciclopiche dello scorso anno, quest’anno la “star” è stata la classica cima genovese affiancata dal profumatissimo pesto del nostro sponsor (Artigiana Genovese).

Un modo per rifocillare grandi e piccini e, soprattutto, un’occasione per diversi gemellaggi culinari con tante squadre che come noi amano condividere la sana passione per il rugby!
Grazie ragazzi, grazie Benetton rugby, grandi come sempre, ci vediamo l’anno prossimo!!

Chiudi il menu

Questo sito web utilizza i cookies per gestire, migliorare e personalizzare la navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookies e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi